Il seno maschile è ginecomastia

Nonostante il modello di fisicità ideale nell’uomo e femminile sia alquanto personale, vi sono parti del corpo che determinano grande imbarazzo se si formano in dimensione maggiore o minore rispetto allo standard. Un esempio valido in entrambi i sessi sono le famose “orecchie a sventola”, migliorabili con un intervento di breve durata e tecnicamente semplice . Nell’uomo , a creare un pesante imbarazzo sociale è un inestetismo che non sempre si riesce a tenere nascosto: la ginecomastia del seno maschile. Continua a leggere

Da sapere sulla liposuzione

Oltre a conoscere le informazioni generali dell’intervento chirurgico e sapere quanto costa la liposuzione, è opportuno sapere alcune cose importanti prima di sottoporsi a questo intervento.

Elasticità della pelle

Prima di sottoporsi a liposuzione è bene sapere che il successo dell’operazione è legato a numerosi fattori fra i più importanti risulta esservi anche l’elasticità della pelle. Dopo aver asportato l’accumulo di adipe infatti la pelle dovrà essere abbastanza elastica da rimodellarsi attorno alla nuova forma della zona trattata. Proprio per evitare spiacevoli soprese post intervento il chirurgo nella visita pre operatoria dovrà procedere con la valutazione della pelle del paziente, soffermandosi proprio sull’elasticità. Questo aspetto influenza anche la quantità di grasso che il chirurgo potrà asportare senza ripercussioni antiestetiche sulla paziente. Infatti se la tonicità è alta l’intervento otterrà l’effetto di modellamento sperato, senza al contrario il tono non è sufficiente il rischio è quello svuotare la parte trattata lasciando di fatto la pelle cadente.

Candidati adatti

Alcuni aspetti legati allo stile di vita rendono le persone candidate più o meno adatte alla liposuzione. Un paziente dedito alla pratica sportiva, che non veda il suo peso corporeo oscillare e il più possibile adiacente al peso forma, con una pelle elastica e tonica rappresenta il candidato ottimale per la liposuzione. La liposuzione è a tutti gli effetti un intervento chirurgico e in virtù di ciò per potersi sottoporre a tale pratica è fondamentale essere in un buono stato di salute. Problemi di tipo cardio circolatorio, disturbi legati all’apparato sanguino come per esempio problemi di coagulazione, immunodepressione piuttosto che diabete potrebbero mettere a rischio la vita del paziente. L’intervento è sconsigliato anche ai soggetti che assumono farmaci che alterano la fluidità del sangue e la coagulazione (ad esempio eparina ed aspirina).

Durata intervento

L’obiettivo primario della liposuzione consiste nel donare una forma più armonica al corpo laddove prima vi era una compromissione estetica dovuta all’accumulo di adipe. I risultati dell’intervento tendono ad essere duraturi nel tempo, ma per renderli tali è opportuno seguire alcune regole. La più importante è mantenere il più possibile costante il proprio peso corporeo. Nel caso in cui si tornasse ad aumentarlo infatti vi sarebbe la comparsa di nuove adiposità questa volta collocate nelle zone non sottoposte a liposuzione.

Cellulite e smagliature

La cellulite non ha nulla a che vedere con la liposuzione. Sottoporsi all’intervento non significa eliminare le irregolarità della pelle. Anche le smagliature non possono essere cancellate dalla lipoaspirazione.

Risultati

Ogni persona rappresenta un caso unico. Per questo l’esito della liposuzione varia da persona a persona ed è correlato alla zona trattata. Non tutte le aree del corpo hanno la medesima densità di tessuto adiposo.

,

Quanto costa il trapianto capelli FUE?

Cresce il desiderio di una chioma poderosa e sana, indice di un’immagine bella e fresca. Una tendenza che colloca l’intervento chirurgico di trapianto capelli  fra i lavori di chirurgia plastica più richiesti anche per merito della grande utilizzazione fra i personaggi dello spettacolo. Divi, interpreti della canzone, showmen, nuove e vecchie glorie, che si propongono al pubblico dall’oggi al domani con la rivoluzione in testa. Continua a leggere

Come si esegue la rinoplastica?

Chi ha il naso aquilino o il naso troppo lungo certamente è interessato a sapere come si esegue la rinoplastica. Il modellamento del naso (rinoplastica) è un intervento inventato (nella versione arcaica) secoli fa! Con l’avvento della medicina moderna la chirurgia plastica del naso è diventata meno brutale e negli ultimi decenni si è trasformata in una vera e propria scultura del profilo nasale.

Per maggiori informazioni sulla rinoplastica clicca QUI

Continua a leggere